2022

  • 5 mesi fa
  • 0

E anche quest’anno ci siamo! Il 2021 sta per finire e possiamo finalmente archiviare tutte le gioie, le delusioni, le emozioni, le paure e le soddisfazioni che questi 365 giorni ci hanno riservato.

Si ricomincia. E ogni inizio è sempre un’occasione per esplorare nuovi percorsi e rimettere in discussione decisioni già prese o rimandate troppe volte.

Ecco qui la mia personalissima lista di buoni propositi per il nuovo anno:

Stabilisci degli obiettivi.

Io ho bisogno di obiettivi! Sono le mie mete a cui tendere, i miei indicatori per misurarmi, la mia personale stella polare verso cui navigare. Un obiettivo deve essere sostenibile, misurabile e fortemente desiderabile. Costruita la lista degli obiettivi, inizio a pianificare e disegnare le strade per raggiungerli.

Non smettere mai di imparare.

Chi si ferma è perduto. La formazione è essenziale per crescere e ampliare le proprie conoscenze e competenze. Mettere il piede fuori dalla nostra comfort zone ed imparare nuovi metodi e strumenti di lavoro, non solo ci aiuta a risparmiare tempo ed energia sul lavoro, ma ci consente anche di vedere il quadro più ampio e riconoscere le infinite possibilità a nostra disposizione.

Collabora.

Sono sempre stata una convinta sostenitrice del principio che il valore di un gruppo sia superiore alla somma delle sue singole parti. La filosofia di Remax si basa sulla collaborazione ed è la colonna portante di Arteka. La collaborazione arricchisce il dialogo, moltiplica le opportunità, distribuisce i meriti e rende tutti partecipi e soddisfatti.

Non lamentarti mai.

Il lamento ci solleva dalle responsabilità, per additare il destino avverso che ci ha trascinato al fallimento. È la via rapida e inesorabile che conduce alla mediocrità. Di più, lamentarsi non solo non serve a niente, ma ci indebolisce prosciugandoci di quelle energie positive che potrebbero invece rappresentare la scintilla verso una adeguata reazione. Nel 2022 prometto di non lamentarmi mai!

Espandi il tuo network.

Ancora prima dei social, prima di LinkedIn e Facebook, l’uomo viveva già di relazioni sociali. Io adoro conoscere nuove persone, confrontarmi con pensieri differenti, sentire opinioni diverse e ascoltare il punto di vista degli altri. Il mio network sociale è in continua espansione e questo non solo mi rende felice, ma aumenta esponenzialmente le mie opportunità professionali.

Impara dagli errori.

Alcune volte ci ostiniamo a ripetere sempre gli stessi errori pur consapevoli che non ci porteranno a niente. Nessuno è esente da errori e solo chi impara dalla propria esperienza riesce a migliorare se stesso. Quali errori ho commesso nel 2021? La prima difficoltà è saper riconoscere l’errore e non considerarlo un evento casuale e ineluttabile. Individuato l’errore, basterà non commetterlo più. Facile, no?

Cambia sempre qualcosa.

Il cambiamento è uno stile di vita. C’è chi rimane immobile appena trova il suo posto, io invece non potrei mai stare ferma. Ho bisogno sempre di migliorarmi, di scoprire i miei limiti e superarli. Sono una mamma, un’imprenditrice, ho costruito un’azienda di successo insieme a mio marito Simone, ma non credo di essere arrivata, piuttosto mi sembra di avere appena iniziato. Il cambiamento è il motore che ci tiene vivi. Ho già dei cambiamenti in serbo per Arteka e non vedo l’ora di poterli svelare.

E tu? Perché non cambi vita e vieni con noi nella grande squadra di Arteka? Il 2022 sarà un anno speciale!

Partecipa alla discussione

Confronta gli annunci

Confronta